ANDREA CARRI

Su di me:

Ho 23 anni, suono da quando ne avevo 6 ed ogni volta che sono su un palco mi sento a casa. La passione per la musica deriva dai miei genitori, che fin da poppante mi han tirato su a pane e Genesis e a 6 anni, anziche’ regalarmi i Lego, mi hanno fatto trovare la mia prima Bontempi. L’amore è iniziato. Suonare dal vivo è aria fresca per i miei polmoni, vitale ed indispensabile.


Passioni ed influenze:

In ambito extramusicale ho giocato per 4 anni a calcetto, allenato una squadra di calcio pulcini per 2; in passato ho praticato anche nuoto. Ora mi dedico al tennis ed al ciclismo amatoriale. Ho fatto il liceo scientifico ed ora frequento l’università e studio Ingegneria Civile ed Ambientale. Adoro leggere; in particolare amo tutti i libri di Stephen King (“Stagioni Diverse”, “Il Miglio Verde” e “Notte buia niente stelle”, per dirne tre), “Il signore degli Anelli” di Tolkien, i grandi classici (come “Il fu Mattia Pascal”, “La coscienza di Zeno”, “Il signore delle mosche”, “1984″) ed infine Dan Brown (“Angeli e demoni” è un capolavoro assoluto). Amo la saga di “Star Wars”, la trilogia del “Signore degli Anelli” ed i film di azione/polizieschi in generale. Sono amante dei viaggi e appena posso scappo sempre da casa verso le mete più disparate, di cui colleziono bandiere e calamite. Sono anche un collezionista di modellini di auto sportive, in particolare di formula 1, e di dischi, che compro rigorosamente originali. Sono un tifosissimo della Ferrari e della Juventus. Le mie influenze/gusti musicali sono vastissime e per citarne giusto qualcuno direi Genesis, Nightwish, Within Temptation, Dream Theater, Pink Floyd, Ludovico Einaudi, Yiruma, Alter Bridge, Bruce Springsteen, Phil Collins, Cristiano de Andre’, Fabrizio de Andre’, Francesco Guccini, Luciano Ligabue, Davide Van de Sfroos, Coldplay, Deep Purple, Adele.


Biografia:

Inizio a suonare nel 1996 all’età di 6 anni, presso la scuola di musica “Musicamica” di Campegine (RE). Inizio a suonare nel 1996 all’età di 6 anni, presso la scuola di musica “Musicamica” di Campegine (RE).
Dal gennaio 2003 suono negli “Arcana”, poi divenuti “Until the Morning”, con i quali prima realizzo le basi musicali che consentiranno a Mirco Tedeschi di vincere un concorso canoro locale (Giugno 2006), poi mi piazzo terzo assoluto e primo nella categoria gruppi al concorso “Music Day” di Bagnolo in piano (Giugno 2007).
A Giugno 2008 incido l’ep “Irraggiungibile”, sempre con gli Utm, la cui omonima canzone viene presentata alle semifinali nazionali di “Sanremorock”, mentre nel 2009 partecipo ad “Emergenza Music Festival”, dove gli Until the Morning raggiungono la finale regionale dell’Emilia Romagna (dopo aver superato quarti di finale e semifinale). Gli Until the Morning si sciolgono nel Maggio 2011.
Da Settembre 2008 a Ottobre 2010 suono con Marilena Senatore nella Marygang, dove accumulo esperienza nel genere pop femminile.
Nel periodo Ottobre 2008 – Maggio 2009 mi cimento nel Progressive metal con i Desert Storm, gruppo che proponeva pezzi di Dream Theater, ma anche di Deep Purple e Pink Floyd, oltre a produzioni proprie.
Da Marzo 2009 a Marzo 2011 suono con Cristian Righi, prima nella formazione “I taglio verticale”, gruppo che supporta il cantante nell’attività live, e successivamente nel “Cristian Righi acoustic trio”, dove ho il piacere e l’onore di suonare con Daniele Morelli, già chitarrista di Gianni Morandi, Paola Turci e tanti altri artisti.
Da Marzo 2010 mi cimento nel genere acustico con le “Onde Acustiche”, gruppo che propone cover acustiche dei cantautori italiani ed internazionali, e pezzi propri; a Giugno 2011 pubblichiamo il disco “Live in Studio”. Il gruppo è tutt’ora in attività.
Da Luglio 2011 suono nei "Goodbye Seventies", portando in giro il nostro “Back to the 80s show”.
Oltre ai progetti musicali elencati, svolgo la carriera da pianista solista dal Febbraio 2009, anno della pubblicazione dell’ep “Quasar”, mentre a Novembre 2010 esce il mio primo “vero” disco, intitolato “Partire” e in vendita in tutti i maggiori store digitali.
Il video di “Via dei Georgofili” compare sul sito ufficiale dei familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili
Alcune mie canzoni vengono utilizzate come colonna sonora ad esempio nei video promo dell'Atelier Stolzenburg,
(negozio situato in Germania) o nei video promo delle poesie di Paola Pittalis (poetessa Sarda).
La canzone "Ieri" compare nel cortometraggio “Ospite d’onore” di Federica Troisi, presente nella rassegna
“Fotografia europea” 2011.
La canzone “La nostra stagione” è la colonna sonora del video promo dell’Atelier Stolzenburg, negozio situato in Germania.
Ad Aprile 2012 pubblico il mio secondo disco, sempre autoprodotto, intitolato “Stanze Segrete”, in cui spicca la canzone scritta “a richiesta”, dedicata ai bambini di Fukushima e al loro futuro, intitolata “Hearts and souls”.
“Come si Cambia” viene scelta come nuova colonna sonora sia da Paola Pittalis che dall’Atelier Stolzenburg, che utilizza anche il pezzo "Un’ altra canzone per te”.
Dopo il terremoto che ha colpito la mia terra, ho creato un video con la mia canzone "Hearts & Souls", per ricordare questa tragedia e dare forza e speranza ai miei conterranei
Nel Maggio 2012 e nel Maggio 2013 partecipo al Piano City di Milano, esibendomi alla Ricordi Music School insieme ad altri pianisti emergenti.
Nel Maggio 2013 è uscito il mio nuovo disco, "Metamorfosi", realizzato grazie al finanziamento via web con MusicRaiser.
Nel Agosto 2013 è uscito il mio nuovo singolo "Together", pubblicato da Beplaymusic.


Links:

Facebook: pianistandreacarri
Fanclub: www.andreacarri-fanclub.com



TORNA INDIETRO